Menu

Albin Myers

Albin, stoccolmese di nascita, inizia a muovere i primi passi nell'ambiente house svedese all'età di 14 anni. 
Poco dopo entra a far parte della Joia Records, pubblicando importanti tracce che lo portano alla corte di stimati produttori come David Guetta, Erick Morillo e John Dahlbäck, che lo ingaggiano come remixer ufficiale dei loro brani.
Grazie a queste notevoli collaborazioni, la fama di Myers si espande a tutto il mondo, portando il giovane talento ad esibirsi sul palco di celebri festival come il Tomorrowland in Belgio o il Sunburn in India. 
Segregato in studio dal lunedì al venerdì per le sue produzioni musicali, il dj non nega le fonti da cui prende ispirazione e se gli venisse chiesto, non esiterebbe a fare il nome di Prodigy e Daft Punk, per l'innovazione che hanno portato all'interno della scena della musica elettronica.
Per la sue pubblicazioni proficue, nel corso degli anni collabora con i nomi di punta dell'attuale panorama electro house (Dada Life, Tommy Trash, Adrian Lux) e tra i suoi ultimi successi da inserire nelle vostre playlist consigliamo il suo remix di "Fade Into Darkness" di Avicii, "Hells Bells" pubblicata sull'etichetta Dim Mak di Steve Aoki e "Bumbaclot" su Mutants.
Oltre alla carriera solista, il produttore svedese porta avanti il progetto musicale chiamato "MyBack", in collaborazione con l'amico conterraneo John Dahlbäck.
Riguardo al suo approccio alla musica, Albin dice di sé: "Non mi piace essere categorizzato sotto un genere musicale, amo trovare gli ingredienti giusti per realizzare la giusta musica che faccia saltare la gente sul dancefloor!"

Eventi

12 Feb

OLYMPICS L-Ektrica & Fish'n'Chips…

Avete indossato i panni della vostra rock star preferita, avete calcato il red carpet...

Artisti

Red Man
Madeon
Fabolous
Atrak
Moon boots
Samim
Acid Washed
Daniel Wang
Moullinex

Programmazione

Contatti

Via di Monte Testaccio, 69
00153 Roma, Italy - Mappa

Tel: +39 0657250585
Fax: +39 0657250585
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.