Menu

Fabolous

Nel 1998 Fabolous incontra DJ Clue, che si fida del suo giovane talento. Sotto il soprannome di Fabolous Sport rilascia il singolo If They Want It, che viene incluso nel mixtape di DJ Clue dal titolo DJ Clue? The Professional. Questa è la prima collaborazione del rapper con la Def Jam Records, che diviene poi la sua ufficiale etichetta. Poco dopo Fabolous cerca di trovare un'altra casa e firma con la Elektra, dove, con la collaborazione di Nate Dogg, rilascia il singolo Can't Deny It. Il suo album solista d'esordio dal titolo Ghetto Fabolous esce nel 2001 e raggiunge la posizione n.4 nella Billboard 200.
Il suo secondo album, Street Dreams, viene rilasciato nel 2003 e raggiunge sempre la quarta posizione, grazie al successo di due singoli che entrano in top5: Can't Let You Go con Lil' Mo e Mike Shorey e Into You con Tamia, che campiona e utilizza gran parte dell'omonima canzone del 1998 della cantante canadese. Nello stesso anno rilascia anche un mixtape che raggiunge la posizione 29 nella Top 200 Billboard. Da qui la sua carriera si divide: da un lato produce mixtape, dall'altro conosce e collabora con star come Mariah Carey e Musiq Soulchild.
Nel 2004 esce il suo terzo lavoro, Real Talk, che non solo raggiunge meritatamente la sesta posizione, ma è considerato da molti un flop. Presto Fabolous lascia la Atlantic Records e si unisce di nuovo alla Def Jam. Nel 2005 duetta con Christina Milian al remix del singolo Dip It Low, e la canzone è candidata a un Grammy Award.
Nel 2006 la carriera di Fabolous incappa nelle rivalità accumulate negli anni: ad ottobre qualcuno gli spara a New York, davanti a un ristorante, mentre aspetta il suo entourage. Fortunatamente Fabolous viene solo ferito alla coscia, ma, passando ad un incrocio col semaforo rosso, viene fermato dalla polizia e arrestato per possesso illegale di arma da fuoco.
Nel 2007 Fabolous completa il suo album From Nothin' To Somethin', con l'aiuto di vari artisti tra cui Timbaland, Jazze Pha, Akon e Jermaine Dupri. Secondo lo stesso Fabolous, il titolo del cd significa la voglia di riconciliarsi col suo passato: "Sono passato per situazioni in cui non c'ero mai stato in vita mia" sostiene. "Mi hanno sparato, sono stato arrestato, ho avuto una relazione amorosa. Adesso devo crescere, e sto lavorando duramente".
A Giugno del 2009 è prevista l'uscita del suo quinto album, Loso's Way.Questo nome si avvicina al film Carlito's Way. Fabolous racconterà in quest'album che lui si è sentito proprio come Charlie "Carlito" Brigante.
In un'intervista il rapper ha dichiarato che a fine gennaio uscirà il secondo mixtaper con DJ Drama "There is No Competition 2:The Funeral Service" .La data d'uscita è stata spostata più volte fino ad arrivare al 5 marzo,in una recente intervista ha dichiarato di fare l'ultimo sequel.
La Def Jam ha incaricato il rapper di creare un prequel dell'album, un EP, con tre canzoni nuove e quattro di There Is No Competition 2: The Funeral Service, con un nuovo remix di Body Bag: si tratta di There Is No Competition 2: The Grieving Music EP, mini-album negli stores americani a partire dal 31 agosto 2010.
Fabolous in un intrevista ha dichiarato di voler produrre Loso's Way 2: Rise To Power.All'inizio la data fu stabilita per il 23 novembre 2010 ma il Rapper non è riuscito a registrare le canzoni a causa del Tour."Loso's Way 2: Rise To Power" uscirà nel 2011.
Il 21 Aprile 2011 il rapper pubblica "The S.O.U.L. Tape", un mixtape contenente canzoni campionate.
Di seguito ha pubblicato il terzo mixtape della saga "There Is No Copmetition" con "DJ Drama"intitolato "There is No Competition 3: Death Comes In 3's". Il 24 Dicembre a poche ore dalla pubblicazione è stato rilasciato il trailer del mixtape diretto dal frequente regista Aristotle.

Eventi

12 Feb

OLYMPICS L-Ektrica & Fish'n'Chips…

Avete indossato i panni della vostra rock star preferita, avete calcato il red carpet...

Artisti

Munk
Tony  Touch
Albin Myers
Larry Tee
Madeon
Montell Jordan
Snax
Cut Killer
Chloè

Programmazione

Contatti

Via di Monte Testaccio, 69
00153 Roma, Italy - Mappa

Tel: +39 0657250585
Fax: +39 0657250585
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.